“Assicura il tuo raccolto, proteggi il tuo futuro”: la campagna assicurativa 2018 del Condifesa Foggia

“Il Condifesa stipula con te la polizza assicurativa, anticipa per te il costo delle coperture, ti assiste in caso di danno, ti aiuta nelle procedure per ottenere i contributi”. Fino al 31 maggio si potranno assicurare le colture a ciclo autunno primaverile, permanenti e le colture a ciclo primaverile. Per info 0881.631807

“La campagna assicurativa 2018 quest’anno prevede alcune importanti novità tra cui l’abbassamento della soglia di danno, l’innalzamento del contributo massimo, l’introduzione di una nuova combinazione per le coperture assicurative e la prima scadenza che è stata estesa al 31 maggio. Novità importanti che mirano sempre di più ad una maggiore tutela delle colture e del reddito degli imprenditori agricoli che ogni anno si trovano a fare i conti con avversità climatiche che minacciano duramente il settore agricolo” – dichiara Francesco Schiavone, Presidente del Condifesa Foggia, il Consorzio di difesa delle produzioni intensive della provincia di Foggia del sistema Asnacodi che opera per la prevenzione e la gestione dei rischi in agricoltura tutelando la redditività delle imprese agricole. “Ingenti sono stati, infatti, i danni all’agricoltura che si sono registrati anche quest’anno. Gelo, siccità, nevicate a bassa quota, piogge quasi torrenziali, un bilancio durissimo che ha messo in ginocchio l’intero settore. Assicurarsi rappresenta l’unico modo per difendersi. Abbiamo concluso tutte le trattative con le maggiori compagnie assicurative al fine di garantire le migliori condizioni ai nostri associati, per questo vi invito – prima di sottoscrivere le polizze – a recarvi presso i nostri uffici per vagliare le migliori polizze agevolate e per rendere la nostra agricoltura siCura” – conclude Schiavone.

Il Piano Assicurativo Agricolo 2018 (PAAN) approvato dalla Conferenza Stato Regioni, anche per quest’anno ha fornito gli strumenti di intervento in sintonia con la “gestione dei rischi e delle crisi in agricoltura” prevista dalla riforma della PAC 2014/2020 e indicato produzioni agricole, tempistiche e modalità per beneficiare dei contributi pubblici, introducendo alcune importanti novità.

Oltre all’anticipo del costo della polizza è previsto l’anticipo del contributo. L’imprenditore pagherà il premio a metà a novembre al netto del contributo comunitario, mentre, la rimanente parte, ad erogazione avvenuta del contributo pubblico.

Da quest’anno, infatti, le avversità hanno una nuova suddivisione: avversità catastrofali: alluvione, siccità, gelo/brina; avversità di frequenza: grandine, venti forti, eccesso di neve, eccesso di pioggia; avversità accessorie: colpo di sole e vento caldo, sbalzo termico.

La copertura assicurativa delle polizze, inoltre, può avere cinque combinazioni possibili, anziché quattro: a) Polizze che coprono l’insieme delle avv. catastrofali + avversità di frequenza + avversità accessorie; b) polizze che coprono l’insieme delle avv. catastrofali e almeno 1 avversità di frequenza; c) polizze che coprono almeno 3 delle avversità di frequenza e avversità accessorie; d) polizze che coprono l’insieme delle avversità catastrofali (3 avversità); e) polizze sperimentali; f) Polizze che coprono 2 avversità di frequenza.

Quest’anno, per polizze agevolate (con soglia di danno al 20% o al 30% per l’uva da vino) per le colture/avversità verrà riconosciuto un contributo massimo del 70% della spesa ammessa. Per le polizze agevolate che assicurino due avversità di frequenza, il contributo massimo è del 65%. Anche per il 2018 risulta propedeutico il PAI (Piano Assicurativo Individuale) che costituisce manifestazione d’interesse per accedere ai contributi comunitari.

Sul sito internet del Condifesa, nella sezione Campagna assicurativa 2018, sono presenti e scaricabili i prezzi dei prodottila modulistica per le agenzie, la normativa di riferimento.

Per ogni altra informazione contattare gli uffici del Condifesa Foggia: 0881631807, info@condifesafoggia.it.

www.condifesafoggia.it

Iscriviti alla newsletter

Meteo

Meteo Condifesa